Home > Paziente > Impianto dentale

Impianto dentale

Impianto dentale


Un impianto dentale è una radice artificiale molto resistente, costituito in titanio o metalli biocompatibili, che sostituisce uno o più denti mancanti. Dopo aver effettuato un' anestesia locale, l'impianto dentale viene inserito nell'osso mandibolare o mascellare al posto della radice del dente mancante e agisce da supporto per il dente. Il sistema implantare è costituito da 3 parti: impianto dentale, pilastro protesico e corona/ponte.


Impianto


È una vite molto resistente, costituita in materiali biocompatibili, come titanio o zirconio, che permettono l'osteointegrazione, ovvero il processo di integrazione nel tessuto osseo. Viene inserita nell'osso mandibolare o mascellare e garantisce la stabilità e solidità del sistema implantare.

Pilastro Protesico/Abutment


È la componente in titanio che serve a collegare l'impianto con la corona. L'abutment può essere posizionato immediatamente, in caso di soluzione di "carico immediato", oppure dopo un opportuno tempo di guarigione necessario a garantire l'osteointegrazione dell'impianto.

Corona


le corone sono denti sostitutivi, di fatto sono la parte esterna e visibile del sistema implantare.

Test Scientifici


I primi impianti dentali su un paziente risalgono al 1965. Da questa data ad oggi vi sono stati più di 55 anni di ricerche e di sviluppo del prodotto, inoltre è stato scientificamente testato ed è comprovata la sua efficacia. Attualmente la terapia con impianti dentali è la soluzione clinica più affidabile e con il più alto tasso di successo a lungo termine, per questa ragione sono utilizzati milioni di impianti l'anno da dentisti e chirurghi qualificati a livello mondiale.
Vai a Benefici

< style type = "text/css" > #mc-embedded-subscribe-form input[type=checkbox] { display: inline; width: auto; margin-right: 10px; } #mergeRow-gdpr { margin-top: 20px; } #mergeRow-gdpr fieldset label { font-weight: normal; } #mc-embedded-subscribe-form .mc_fieldset { border: none; min-height: 0px; padding-bottom: 0px; }