Home > Materiali e superfici > Titanio

Titanio

La scelta del materiale

Gli impianti CLC CONIC sono prodotti con titanio grado IV, in linea con gli standard UNI 9763-3 e ASTM F37. Mentre, le componenti protesiche sono composte da titanio grado V, in linea con gli standard UNI 9763-3 e ASTM F136.

Viene utilizzato il titanio perché è un materiale che gode di notevoli proprietà chimiche e biomeccaniche:

  • Facilita l'osteointegrazione
  • ha una notevole resistenza alla corrosione
  • alto grado di biocompatibilità
  • basso coefficiente di espansione termica
  • assenza di proprietà magnetiche

Il titanio di grado IV

La scelta del titanio di grado IV, noto come il più forte dei quattro gradi di titanio commercialmente puro, per i nostri impianti è condizionata da una sua maggiore bioattività rispetto al titanio di grado V nei primi giorni dopo il posizionamento dell'impianto.

Il titanio di grado V

La scelta del titanio grado V per le componenti protesiche avviene per le rinomate proprietà chimiche degli elementi che lo costituiscono. Il titanio grado V è costituito dal 6% di alluminio e 4% dal vanadio. L'alluminio migliora la durezza e riduce il peso specifico, migliorando il modulo di elasticità. Il vanadio oltre a migliorare a sua volta la durezza, riduce la conducibilità termica aumentando allo stesso tempo la resistenza all'usura e alla fatica.

  • Certificato della composizione chimica delle barre d'acciaio in entrata.
  • Test di metallografia, redatto con lo studio della struttura fisica di metalli.
  • Test meccanico, che deve rientrare ed essere conforme agli standard imposti da CLC SCIENTIFIC (guardare tabella).
  • Test per la rilevazione e l'eventuale misura della curvatura delle barre di titanio.

I controlli

CLC SCIENTIFIC controlla attentamente e si assicura che il materiale in accettazione sia conforme ai suoi rigidi standard, in linea e superiori a quelli normativi. La materia prima in entrata, ovvero le barre in titanio devono avere i seguenti documenti per essere accettati:

Resistenza alla trazione Titanio Grado V
Resistenza alla trazione Requisito minimo ISO5832-2 Requisito minimo CLC SCIENTIFIC Requisito minimo ISO5832-3 Requisito minimo CLC SCIENTIFIC
483 860 795 950
Titanio Grado IV
Resistenza alla trazione Requisito minimo ISO5832-2 Requisito minimo CLC SCIENTIFIC
483 860
Titanio Grado V
Resistenza alla trazione Requisito minimo ISO5832-3 Requisito minimo CLC SCIENTIFIC
795 950